CHIUDI

Vincitori premio Leonardo Qualità Italia

 
Elica S.p.A. – Presidente Francesco Casoli
 
Il Gruppo Elica è oggi leader mondiale in termini di unità vendute nel mercato delle cappe da cucina. Vanta inoltre una posizione di leadership europea nella progettazione e produzione di motori elettrici per elettrodomestici e caldaie da riscaldamento. Il Gruppo Elica ha una piattaforma produttiva articolata in otto siti produttivi, tra Italia, Polonia, Messico, Germania, India e Cina. La nutrita esperienza nel settore, l’attenzione al design, la ricercatezza dei materiali ma soprattutto l’utilizzo di tecnologie avanzate, sviluppate grazie agli investimenti in R&D, pari al 4% del fatturato annuo, sono gli elementi che contraddistinguono Elica e che hanno consentito all’azienda di rivoluzionare sia il settore delle cappe da cucina, sia quello del trattamento dell’aria in generale, sviluppando nuovi prodotti che non sono più semplici elettrodomestici ma oggetti di design in grado di migliorare la qualità della vita. Tra i riconoscimenti assegnati alle aziende del Gruppo figurano: Great Place To Work, Top Employers Italy e Top Employers Polska, Premio dei Premi, Imprese X Innovazione, Etica e Impresa, Cultura + Impresa, Merito Empresarial, Gazele Biznesu, Red Dot Design Award, Good Design Award, IF Design Award e l’ADI Design Index.
 
 
Gruppo Industriale Maccaferri – Presidente Gaetano Maccaferri
 
Diversificazione dei settori di appartenenza e capacità di cogliere le opportunità dei mercati mondiali in continua evoluzione: questa è la missione del Gruppo Maccaferri, una realtà industriale attiva dal 1879 e presente in tutto il mondo per offrire prodotti, tecnologie e servizi sia ad aziende operanti nei settori industriali più avanzati, sia ai consumatori finali. Valorizzare le persone, pensare e agire con professionalità e trasparenza in un’ottica di approccio globale sostenibile e nel rispetto dell’ambiente sono i valori su cui il Gruppo basa la propria crescita. Quella del Gruppo Industriale Maccaferri è la storia di una famiglia che ancora oggi ne detiene la proprietà e ne guida le scelte strategiche. Dalla fondazione della prima azienda fino ai giorni nostri, la famiglia Maccaferri è sempre stata, oltre che proprietaria, anche il punto di riferimento nel disegno delle linee di crescita e di sviluppo del Gruppo, cui si affiancano manager professionisti che gestiscono le singole aziende e traducono in decisioni operative le strategie della holding, la S.E.C.I. – Società Esercizi Commerciali Industriali. Il Gruppo Industriale Maccaferri opera in diversi settori: ingegneria ambientale, meccanica, Real Estate – costruzioni, energia, alimentare, agroindustria e tabacco.
 
 
Gruppo Veronesi – Presidente Bruno Veronesi
Fondato nel 1958, il Gruppo Veronesi è la quarta realtà agroalimentare italiana per fatturato, leader nazionale nella produzione di mangimi, col marchio Veronesi, tra i primi nell’avicolo in Europa, col marchio AIA e tra i maggiori operatori nell’industria salumiera italiana, con i marchi Negroni e Fini Salumi. La struttura organizzativa comprende due unità operative: Alimentare e Agrozootecnica.
Il Gruppo ha di recente effettuato investimenti industriali per 92 milioni di euro, finalizzati a sviluppare ulteriormente la capacità produttiva, migliorare i processi, rafforzare l’efficienza, anche energetica, e la sostenibilità, la qualità e la sicurezza dell’ambiente di lavoro. Puntando sull’esperienza e sul rispetto delle tradizioni, ma anche sulla ricerca e sulla sperimentazione di nuove tecnologie, oggi AIA garantisce altissimi standard di qualità e sicurezza su grandi volumi produttivi, attraverso il controllo completo della filiera: dall’uovo alla produzione di alimenti per animali, dall’allevamento alla macellazione e trasformazione del prodotto in porzioni e confezioni pronte per il consumo. Nell’ultimo anno, il Gruppo ha realizzato un fatturato consolidato di 2.774 milioni di euro, di cui 443 realizzati nei mercati esteri, al quale ha contribuito una forza di oltre 9.600 collaboratori.
 
 
Masi Agricola S.p.A. – Presidente Sandro Boscaini
Masi è produttore leader di Amarone e da sempre interpreta con passione i valori delle Venezie. La storia di Masi inizia alla fine del XVIII secolo, quando la famiglia Boscaini acquista pregiati vigneti nella piccola valle denominata “Vaio dei Masi”, nel cuore della Valpolicella Classica. Da oltre quarant’anni Masi ha avviato un ambizioso progetto di valorizzazione di antiche tenute vitivinicole per dotarsi di una collezione di brand del Triveneto di grande significato e storicità, tradizione e innovazione. Ne sono parte a oggi le nobili tenute dei Conti Serego Alighieri in Valpolicella Classica e dei Conti Bossi Fedigrotti in Trentino e brand che sono riconosciuti pionieri nello sviluppo di territori e denominazioni come Canevel per Valdobbiadene. Masi possiede inoltre le tenute a conduzione biologica Poderi del Bello Ovile in Toscana e Masi Tupungato in Argentina. Masi vanta una expertise riconosciuta nella tecnica dell’Appassimento, praticata sin dai tempi degli antichi Romani, per concentrare colore, zuccheri, aromi e tannini nel vino, ed è uno degli interpreti storici dell’Amarone. Oggi Masi produce cinque diversi Amaroni, la gamma più ampia e qualificata proposta al mercato internazionale. Nel 2015 Masi si quota in Borsa sul mercato AIM Italia, dedicato alle piccole e medie imprese. È la prima azienda italiana produttrice di vini di qualità ad accedere al mercato del capitale.