CHIUDI

Sfide e opportunità per le imprese dell'agroalimentare italiano al centro dell'VIII Incontro con il Territorio del Comitato Leonardo a Catania. Luisa Todini: "Tutelare il Made in Italy significa ricreare occupazione, perché contraffazione e Italian sounding ogni anno sottraggono all'industria alimentare 60 miliardi di euro e 300 mila posti di lavoro"

Catania, 23 settembre 2013 - Puntare sull'export, in particolare verso i nuovi mercati emergenti in cui sono in crescita ricchezza procapite e domanda di beni di consumo di qualità; agire in un'ottica di filiera per fare sistema sui mercati internazionali; investire in innovazione tecnologica e valorizzare i vantaggi competitivi del territorio, trasformandoli in asset industriali.

Roma, 4 luglio 2013 - E’ stata presentata oggi a Roma, nell’ambito del XII Forum del Comitato Leonardo, la ricerca commissionata dal Comitato all’Ufficio Pianificazione Strategica, Studi e Rete Estera dell’ICE-Agenzia in collaborazione con Prometeia, dedicata al tema “Oltre i BRICS, nuovi mercati per il made in Italy”, che ha analizzato le opportunità di internazionalizzazione per le imprese italiane offerte da 25 Paesi emergenti, delineando una geografia dei mercati del futuro che varia in funzione della specializzazione delle imprese.

Roma, 4 luglio 2013 – Si è svolto oggi in Campidoglio il XII Forum del Comitato Leonardo, appuntamento annuale dedicato al confronto tra rappresentanti delle istituzioni, imprenditori e mondo del credito sullo stato attuale del Made in Italy nella difficile congiuntura economica internazionale e sulle prospettive di sviluppo per le imprese italiane.

Il Comitato Leonardo, nato nel 1993 su iniziativa comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere ed affermare la “Qualità Italia” nel mondo, associa oggi oltre 150 Soci eccellenti, tra i quali 114 aziende il cui fatturato complessivo, nell’ultimo anno, è di circa 300 miliardi di euro, con una quota all’estero pari al 53%. Se si considerano le sole aziende manifatturiere, la quota export sale al 77%.

Todisco MasielloRoma, 06 maggio 2013 - Si rinnova anche quest’anno l’iniziativa dei Premi di Laurea, giunta alla XVI edizione, promossa dal Comitato Leonardo e rivolta ai giovani. Ogni anno, grazie al sostegno dei propri Associati, il Comitato sceglie di premiare neo laureati e laureandi che abbiano sviluppato tesi su argomenti rilevanti per il successo del Made in Italy nei settori moda, design nautico, energie rinnovabili, meccanica e valorizzazione del patrimonio culturale, che da sempre contraddistinguono l’Italia rendendola competitiva a livello mondiale. Il Comitato Leonardo,

Luisa Todini e Rita Levi MontalciniRoma, 22 aprile 2013 - In occasione dell’anniversario della nascita di Rita Levi-Montalcini, Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo, ricorda la grande scienziata scomparsa, partecipando all’incontro commemorativo “Una Vita da Nobel - Ricordo di Rita Levi-Montalcini” organizzato dalla Fondazione Ebri e dall’Istituto Rita Levi-Montalcini presso l’Università La Sapienza di Roma.

ASEAN e Comitato LeonardoRoma, 17 aprile 2013 - Il crescente interesse delle imprese italiane verso le opportunità offerte dai mercati del Sud Est Asiatico è stato ribadito oggi dal Presidente del Comitato Leonardo, Luisa Todini, nell’ambito di un incontro ufficiale con gli ambasciatori dei Paesi ASEAN (Association of Southeast Asian Nations) presso l’Ambasciata della Malaysia a Roma. “I Paesi del Sud Est Asiatico, protagonisti negli ultimi anni di un notevole sviluppo industriale ed economico, rappresentano mercati sempre più attrattivi per le aziende italiane” ha commentato Luisa Todini.

Roma, 19 febbraio 2013 - Sono stati conferiti oggi in Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, alla presenza del Ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, del Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, del Presidente dall’Agenzia ICE Riccardo M. Monti e della Presidente del Comitato Leonardo Luisa Todini, i Premi Leonardo 2012, riconoscimenti assegnati ad imprenditori e personaggi, italiani o stranieri, che abbiano contribuito in modo significativo ad affermare e consolidare l’immagine del “made in Italy” e la qualità del Sistema Italia nel mondo.

Promotore dell’iniziativa è il Comitato Leonardo, nato nel 1993 dall’idea comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo di imprenditori, con l’obiettivo di promuovere ed affermare la “Qualità Italia” nel mondo.