Soci effettivi

Mattioli Gioielli

Presidente Licia Mattioli
Nel 1996 la famiglia Mattioli acquisisce il laboratorio ed inizia una grande fase di rinnovamento, che comporta oltre ad importanti investimenti in tecnologia, risorse umane e formazione, anche il lancio di una propria linea.
Nasce così il marchio Mattioli, che sotto la guida e la creatività di Licia Mattioli, avvocato per formazione e imprenditrice per vocazione, comincia ad affermarsi imponendo la presenza dei propri gioielli in più di trenta Paesi.
Ogni collezione viene creata con una storia di sogni ispirata dall’arte, dalla natura, dai viaggi e si tramuta in una “storia di sogni” che accompagna ogni gioiello.
La modernità
La ricerca dei materiali e l’utilizzo delle più moderne tecnologie segue il passo con modelli inusuali ed originali, unici nel loro genere, opera di uno staff composto da oltre 50 abili maestri orafi.
Uno staff di Ricerca&Sviluppo è dedito a proporre a Licia Mattioli invenzioni tecniche di assoluta unicità che permettono alle donne Mattioli di giocare con i propri gioielli e di essere uniche.
La donna-tipo Mattioli?
Una donna indipendente e colta ma anche responsabile nell’acquisto, con una grande sensibilità e consapevolezza del proprio gusto, elementi tutti che la portano così ad acquistare gioielli fatti per piacere, ma soprattutto piacersi.
Licia Mattioli entra in azienda con un solo obiettivo: quello di sviluppare racconti di sogni, realizzati con metalli preziosi e gemme multicolori, personaggi pronti a incontrarsi in un crocevia che affondano le loro radici nella cultura e nel dna italiani.
Versatilità, gioco, colore, eleganza, originalità e l’utilizzo delle più moderne tecnologie fanno di Mattioli un brand assolutamente unico, un mondo fatto di gioielli arricchiti di storie tutte da raccontare.