Medvedev Pushkin medal

Italiani all’estero, Luisa Todini premiata a Mosca

News   04 Novembre 2011

Oggi a Mosca, l’imprenditrice italiana, Co-Presidente del Foro di dialogo Italo-Russo, riceve la Medaglia Puskin per “il contributo allo sviluppo della collaborazione culturale tra Italia e Russia”

L’imprenditrice italiana Luisa Todini riceve oggi la Medaglia A.S. Pushkin, prestigioso riconoscimento riservato a personalità russe e straniere che più si sono distinte nel dare lustro all’estero alla cultura e alla civiltà russe, contribuendo a rafforzare le relazioni internazionali tra la Federazione Russa e il proprio Paese d’origine.

La medaglia, che rappresenta uno dei più importanti titoli onorifici della Federazione, è stata conferita a Luisa Todini con Decreto Presidenziale (n. 789 dell’11 giugno 2011) per “il contributo allo sviluppo della collaborazione culturale tra Italia e Russia”.
Luisa Todini infatti, oltre ad essere Presidente di Todini Costruzioni (Gruppo Salini), Presidente di Todini Finanziaria, Presidente di FIEC (Federazione Industria Europea delle Costruzioni) e Presidente del Comitato Leonardo, ricopre dal 2004 la carica di Co-Presidente del Foro di Dialogo Italo-Russo delle società civili (il co-presidente russo è Vladimir Dmitriev, presidente di Vnesheconombank), che ha lo scopo di favorire la reciproca comprensione e promuovere i rapporti tra Italia e Russia, attraverso un dialogo costante tra personalità di entrambi i Paesi sulle questioni di interesse comune, con particolare riferimento a quelle di carattere politico, economico, sociale, religioso e culturale.

Alla cerimonia, che si svolge in occasione della Giornata dell’Unità nazionale del 4 novembre e a cui prenderanno parte molte personalità del mondo della cultura, della politica e dell’economia russa, Luisa Todini, unica italiana premiata, riceverà il prestigioso riconoscimento direttamente dalle mani del Presidente Dimitri Medvedev.

(ItalPlanet News)

Condividi