Roberto Colaninno ai Premi Leonardo

2012 – Roberto Colaninno

Vincitori Premi Leonardo / Vincitori Premi Leonardo  

Imprenditore e manager italiano, Roberto Colaninno è oggi Presidente del Gruppo Immsi, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Piaggio e Presidente di Alitalia. La carriera di Roberto Colannino inizia in Fiaam, azienda italiana di componentistica auto, della quale diviene Amministratore Delegato. Nel 1981 fonda a Mantova, sua città natale, la Sogefi che, sotto la sua guida, diventa uno dei principali gruppi italiani nel settore della componentistica auto. Nel Settembre 1996 assume l’incarico di Amministratore Delegato di Olivetti, azienda che risana in breve tempo, trasformandola in una holding di telecomunicazioni, con quote di controllo in Omnitel e Infostrada, e partecipazioni di minoranza nell’Information Technology. Nel Febbraio 1999, alla guida di Olivetti, lancia sul mercato la più grande Offerta Pubblica di Acquisto mai tentata sino ad allora in Italia, conclusasi con l’acquisizione della quota di maggioranza di Telecom Italia. Ne diviene Presidente ed Amministratore Delegato, cariche che manterrà sino al 31 luglio 2001. Nel 2003, acquista il controllo della Piaggio e trasforma l’azienda nel più grande produttore europeo di veicoli a due e tre ruote, il quarto a livello mondiale, attuando una strategia vincente di espansione sui mercati asiatici. Nel 2008 è tra i soci fondatori di CAI (Compagnia Aerea Italiana). Dal 2005 è membro della Giunta di Confindustria. Nel 2001 ha ricevuto la laurea honoris causa in Economia e Commercio dall’Università di Lecce. Nel 2013 ha ricevuto il diploma di master honoris causa in “Management, Innovazione e Ingegneria dei Servizi” dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Nel corso della sua lunga carriera, Roberto Colaninno ha saputo divenire l’interprete di una managerialità lungimirante, capace di affrontare con forte senso della leadership e impegno costante le numerose sfide della competizione globale.

{backbutton}

 

Condividi

Altre edizioni