2017 – Panoxyvir

Premio Leonardo Start up  

Presidente Giuseppe Poli

Fondata da un team di ricercatori italiani, integrato da esperti nei vari settori della produzione farmaceutica, Panoxyvir ha come progetto innovativo lo sviluppo di un farmaco per la prevenzione e il trattamento delle infezioni da Rhinovirus, altamente diffuse in tutto il mondo. Il Rhinovirus, la principale causa del raffreddore comune, si presenta in più di 150 varianti e, per tale ragione, non si è ancora riusciti a produrre vaccini o farmaci antivirali specifici. E’ quindi urgente disporre di un efficace farmaco anti-Rhinovirus, perchè questo virus è frequentissima causa di aggravamento delle patologie respiratorie croniche, quali fibrosi cistica, asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva, che complessivamente rappresentano la terza/quarta causa di morte. Il Team Panoxyvir ha scoperto che alcune molecole che il nostro organismo in condizioni fisiologiche sintetizza a partire dal colesterolo, definite ossisteroli, sono in realtà dotate di una potente attività contro il Rhinovirus, poiché rendono le mucose delle vie respiratorie resistenti all’infezione senza causare effetti tossici. Si tratta di una scoperta rivoluzionaria, che sta ottenendo numerosi premi e riconoscimenti a livello sia nazionale che internazionale. Nel 2017 Panoxyvir ha raggiunto il primo milestone del progetto industriale, avendo sviluppato il metodo di sintesi e una formulazione preliminare della sostanza attiva contro il Rhinovirus e avendone validato il potenziale antivirale su inserti di mucosa nasale umana. Panoxyvir ha acquisito il brevetto italiano nel 2016 e ha esteso la domanda di brevetto a UE, USA, Canada, Australia e Giappone.

Condividi

Altre edizioni